Driver: San Francisco

Driver: San Francisco

Tanner è tornato: superpoteri e adrenalina a 200 all'ora

Driver: San Francisco è una miscela micidiale di novità, idee brillanti e ritorno al passato. Un titolo storico che non ha perso nulla della freschezza originaria Visualizza descrizione completa

Driver: San Francisco è una miscela micidiale di novità, idee brillanti e ritorno al passato. Un titolo storico che non ha perso nulla della freschezza originaria

Driver: San Francisco sarà la gioia del giocatore della vecchia guardia e anche del nuovo adepto. La storia è questa: Tanner è in coma dopo un incidente stradale, e nel "sogno" che sta vivendo è dotato di un potere straordinario, che lui usa per dare la caccia a Jericho, evaso dal carcere.

Questo potere si chiama Shift, e gli permette di trasferirsi istantaneamente dalla macchina in cui si trova a qualsiasi altra. L'operazione è molto semplice: con un click durante l'azione di gioco vieni catapultato in una visuale isometrica del campo di azione e, in una sorta di atmosfera sospesa e onirica ma gonfia di adrenalina, puoi scegliere un'altra macchina su cui trasferirti, mirandoci sopra. Un altro click e ci sei dentro, in piena corsa.

Il potere di usare lo Shift in Driver: San Francisco è illimitato, ma hai bisogno di esperienza per potenziarla; per accumularne devi portare a termine delle sotto-missioni (la principale è, naturalmente, catturare Jericho).Grazie ad esse potrai, usando opportunamente lo zoom, impossessarti di veicoli sempre più lontani da te.

Lo Shift, quindi, aggiunge a Driver: San Francisco una grossa novità in termini di gameplay e anche di tattica, perché se usato correttamente può portarti al successo in una missione non solo a colpi di freno a mano e acceleratore, ma anche usando la testa.

Nonostante le novità, però, Driver: San Francisco è un deciso ritorno alle origini: sensazione di gioco, comandi e personaggi infatti sono ripresi dai vecchi, gloriosi titoli del videogioco (Tanner e Jericho sono due vecchie conoscenze di Driver).

A partire dal 29 settembre, quindi, con Driver: San Francisco avrai sotto mano 330 chilometri di strade sulle quali sfrecciare liberamente, 140 auto tutte diverse, un motore grafico da 60 fotogrammi al secondo e la giocabilità totale di un videogame di guida classico tra i classici. Mica male...

Driver: San Francisco

Download

Driver: San Francisco

— Opinioni utenti — su Driver: San Francisco

  • marius.tuzla

    di marius.tuzla

    "bellissimo gioco davvero e oltretutto ha una grafica ottima lo consiglio "

    bellissimo gioco davvero e oltretutto ha pure una grafica ottima !! Lo consiglio a tutti . Altri.

    commentato il 29 marzo 2014